Filtri per Polveri Sottili Dexwet.Vendita a Padova - OLITEC PADOVA

Vai ai contenuti

Menu principale:

Filtri per Polveri Sottili Dexwet.Vendita a Padova

Prodotti


Filtri per polveri sottili

Filtri per Polveri Sottili

Le polveri sottili, chiamate anche aerosol, si mostrano sotto forma di particelle aeree o goccioline di materia solida o liquida inferiori ai 10 micrometri. Tali corpuscoli, dunque, sono di 10 volte inferiori alla dimensione di un capello umano. Queste particelle, anche se non hanno il loro interno elementi chimici, possono comunque provocare effetti negativi sulla salute, quali ad esempio il mal di testa, le irritazioni oculari e cutanee, le reazioni allergiche, bronchiti, asma, malattie cardiovascolari e fibrosi polmonare.
In tal senso l’inquinamento prodotto dalle polveri sottili negli edifici può aggirarsi anche intorno a 1,5 o due volte rispetto agli spazi aperti. Le fonti del suddetto inquinamento, che naturalmente diffondono le polveri solamente nel momento in cui sono in azione, sono le stampanti laser, le fotocopiatrici e i fax.
Esistono inoltre stampanti non munite di bocchetta di ventilazione, per le quali
le emissioni di polveri si realizzano dentro all'apparecchio stesso. Per poi fuoriuscire solo dopo molto tempo, ossia nel moneto in cui vengono aperte per ricaricare la carta, ad esempio. Pertanto i filtri non possono essere applicati a questo tipo di stampanti. La maggior parte delle macchine per ufficio è fornita delle bocchette di
ventilazione, dalle quali le polveri sottili si liberano. Tale flusso d’aria può venire filtrato senza problema grazie ai filtri Dexwet. I quali catturano e filtrano le particelle espulse dalle bocchette di ventilazione, eliminandole, fino al 92%. Dexwet ha studiato dei filtri composti da liste di tessuto e bastoncini in
plastica imbevuti di un fluido ideato appositamente per attrarre le
particelle fini ed ultrafini e distruggerle. Oltre a ciò i batteri ed i germi che si attaccano, attirati da questo fluido,
muoiono per la non presenza di ossigeno.
Anche nel momento in cui la macchina giunge ad una temperatura massima, i bastoncini del filtro mantengono la loro fluidità e abilità di raccogliere particelle. Essendo il filtro conformato per l’uscita dell’aria apposta sull'apparecchiatura, è per di più studiato al fine di non far elevare le temperature all’interno della macchina stessa. Perciò anche se il filtro è parecchio sporco, non si avrà un innalzamento della temperatura o un esitazione per il corso dell’aria all’interno del dispositivo.
Sono elaborati particolarmente per le uscite rettangolari, conciliabili specialmente con apparecchi dotati di
bocchettoni grandi, hanno la possibilità di essere montati in maniera differente e sono infine molto semplici da installare e sostituire.
Riducete in modo significativo le emissioni di polveri sottili emesse dalle vostre stampanti, dai vostri fotocopiatrici e fax con i nuovi e avanzati.

Privacy Policy
Torna ai contenuti | Torna al menu